5 consigli per risvegliare la tua creatività se sei freelance

Può capitare, da freelance, di avere dei blocchi creativi. Questo è del tutto normale: in questo articolo trovi cinque consigli per ritrovare l’ispirazione.
freelance lavora con musica

Blocco creativo non ti temo

Essere freelance tra i suoi vantaggi ha quello di avere sempre nuovi stimoli e progetti in corso. Certamente questo ha anche i suoi lati negativi.

Essere una “macchina creativa” non è facile. In effetti, a volte può essere tortuoso se non logorante.

Succede a tutte le persone, anche le più fantasiose: ad un certo punto si trovano di fronte a un blocco di idee. È inevitabile e fa parte del processo.

La buona notizia è che ci sono diverse strategie per superare questa impasse.
In questo articolo abbiamo raccolto alcuni spunti che puoi mettere in pratica già da oggi!

1. Impara qualcosa che non c’entra niente con te

Non c'è modo migliore per sviluppare capacità creative che tuffarsi in un altro argomento che suscita il tuo interesse al di fuori del tuo lavoro quotidiano.

Uscire dal settore in cui lavori ogni tanto può essere una delle cose migliori che puoi fare quando stai cercando di capire come aumentare la creatività.

Iscriviti a un corso

Hai una passione nascosta per la pole dance? Hai sempre desiderato imparare la cucina molecolare? Iscriviti a un corso online o dal vivo ed esplora un nuovo argomento che trovi interessante.

Il segreto è che più questa attività non è attinente con il tuo lavoro, più sarà stimolante!

Se ti senti in colpa per aver dedicato del tempo a qualcosa che non è necessariamente correlato al business, ricorda: stai attivamente sviluppando la creatività, che supporta una maggiore produttività.

In fondo potresti imparare qualcosa che, anche se non te lo aspetti, puoi utilizzare nel tuo prossimo progetto,

2. Mantieni inaspettata la tua routine quotidiana

La monotonia uccide la creatività.

Premessa: la routine e la pianificazione delle giornate sono importanti se non fondamentali, soprattutto per chi è freelance e deve basare la propria organizzazione sul proprio impegno personale.

Tuttavia, cercare di rendere “inaspettata” la tua pianificazione quotidiana aiuta a rendere le tue giornate meno noiose. 

Tips anti-noia

Dedicati a una passeggiata mai fatta durante la tua pausa. Iscriviti a una nuova newsletter e concediti qualche minuto per leggerla. Organizzati per un pranzo senza preavviso con un collega o una collega che lavora nella tua zona. Ascolta quel podcast che ti avevano consigliato.

Si tratta di tanti piccoli cambiamenti nella routine delle giornate che non avranno un grande impatto sulla tua schedule giornaliera, ma potranno riportare un po’ di stupore nella tua vita quotidiana.

Non sai mai cosa potresti inventare durante la tua passeggiata di metà mattina o mentre ascolti un audiolibro.

3. Mens sana in corpore sano

Sappiamo che l'esercizio fisico regolare aiuta a ridurre al minimo lo stress e l'ansia. Questo aiuta anche a migliorare la propria creatività.

Wendy Suzuki, neuroscienziata e professoressa di psicologia alla New York University, afferma che esiste una forte correlazione tra esercizio e creatività. Inoltre, uno studio della Stanford University ha scoperto che camminare fa spazio a pensieri più creativi e idee migliori.

Integrare l'esercizio nella tua vita quotidiana è una delle cose migliori che puoi fare per te, non solo mentalmente e fisicamente, ma anche dal punto di vista lavorativo.

Quando stai bene dal punto di vista sia fisico che mentale, sei pronto per creare un lavoro migliore per i tuoi clienti.

Non devi per forza fare degli allenamenti pesanti: un giro in bicicletta, una lunga passeggiata, una sessione di allenamento da casa vanno benissimo!

Qualunque cosa tu scelga, i benefici ci saranno – anche sulla creatività al lavoro. 

4. Prova Zwap! 

A volte quello di cui abbiamo bisogno è solo avere dei punti di vista diversi.
Zwap può essere la soluzione che fa per te se senti che sei in un momento in cui hai bisogno di nuova ispirazione.

È una piattaforma one-to-one dedicata ai freelance (ma non solo) dove puoi trovare nuove opportunità e fissare delle call con altre persone professioniste del tuo settore.

Cosa c’è di più stimolante di una chiamata con una persona nuova, da conoscere e con cui approfondire nuove prospettive per il tuo percorso professionale?
Oltre a stimolare la creatività è anche un ottimo modo per ampliare il proprio network e, perchè no, trovare nuove opportunità lavorative.

La community di Zwap ti aspetta!

5. Usa la musica come boost

La musica è l’ingrediente perfetto per stimolare la creatività!

Scientificamente parlando, la musica aumenta la neuroplasticità, supportando il tuo cervello nel creare nuove connessioni. Quando ascolti musica la tua corteccia prefrontale, che è la sede della creatività, viene attivata.

Il tipo di musica è a tua scelta. Su Spotify ci sono tantissime playlist create appositamente per conciliare la concentrazione di chi lavora. 

Trovi tante raccolte di canzoni che stimolano la concentrazione e la creatività anche su YouTube. 

In conclusione: non abbatterti se ti ritrovi a dover capire come aumentare la tua creatività. Fai spazio a nuovi esperimenti e attività: sia la tua salute mentale che il tuo business ne gioveranno.

Table of contents

Entra nella community per i digital workers che vogliono crescere insieme!

Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.
Unisciti alla community

Post recenti

Zwap
La community per builders e innovatori che vogliono espandere la propria rete e accelerare la propria carriera.
© 2023 Zwap. All rights reserved. P.I. 02872710906
loghi partner